Rinnovo del Consiglio di Disciplina

La legge di riforma degli ordinamenti professionali, DPR 137/2012, istituisce all’art. 8 i CONSIGLI DI DISCIPLINA, organismi costituiti presso ogni Ordine territoriale cui sono affidati i compiti di valutazione preliminare, istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all’Albo. Per la designazione dei componenti dei Consigli di Disciplina è stato emanato un regolamento (pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministro della Giustizia n.23 del 15/12/2012) che ne disciplina i criteri e le modalità di designazione. Si sintetizzano qui le modalità di nomina dell’organo:

  • Il Consiglio di Disciplina sarà composto da un numero di consiglieri pari a quello dei consiglieri del corrispondente Consiglio dell’Ordine (nel caso di Sassari, 11 componenti);
  • Il Consiglio di Disciplina resterà in carica per il medesimo periodo del Consiglio dell’Ordine, e quindi per il quadriennio 2021/2025
  • Il Consiglio dell’Ordine, nei 30 giorni successivi al termine per la presentazione delle candidature, dovrà individuare i nominativi designati da comunicare al Presidente del Tribunale. Il numero di domande di partecipazione dovrà essere almeno pari al doppio del numero dei consiglieri da nominare (nel caso di Sassari, 22 domande di partecipazione); almeno due terzi di nominativi individuati dovranno essere composti da iscritti all’Ordine.
  • La nomina dei componenti del Consiglio di Disciplina sarà effettuata dal Presidente del Tribunale di Sassari sulla base delle domande presentate dall’Ordine.

Continua la lettura di Rinnovo del Consiglio di Disciplina

Insediamento del Consiglio dell’Ordine per il quadriennio 2021/2025

Il consiglio eletto dall’Assemblea degli iscritti durante la votazione dell’11 e 12 Maggio 2021 si è insediato nella seduta del 18 Giugno 2021 e ha proceduto alla nomina delle seguenti cariche istituzionali:

PRESIDENTE:    Arch. Pietro Peru

VICE PRESIDENTE: Arch. Luca Mura

SEGRETARIO: Arch. Giovannangela Floris

TESORIERE:    Arch. Elisabetta Mattu

CONSIGLIERI: Pianificatore  Lucia Altea,    Arch. Marcello Demartis,  Arch. Emilio Esposito,   Arch. Eugenio Lintas, Arch. Marta Eleonora Mibelli,  Arch. Rita Perantoni,  Arch. Iunior Patrizia Piras

 

Mostra di Architettura di Venezia

Dal 22 maggio  al 21 novembre 2021 ai Giardini e all’ Arsenale di Venezia, si svolge la 17.ma  Mostra Internazionale di Architettura dal titolo “How will we live together”, a cura di Hashim Sarkis, organizzata dalla Biennale di Venezia, presieduta da Roberto Cicutto.  Sul sito del CNAPPC sono disponibili le informazioni e la Convenzione fra il CNAPPC e la Biennale di Venezia. Leggi qui

I risultati delle votazioni

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Sassari rinnova il Consiglio per il quadriennio 2021-2025. Nelle giornate dell’11 e 12 maggio 2021 si è svolta la prima votazione su piattaforma online dedicata, a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19, con un’ampia partecipazione degli iscritti, come dimostrato dal raggiungimento del quorum del 50% previsto dal regolamento. Sono stati 424 i voti totali pervenuti alla chiusura del seggio, così distribuiti tra i 21 candidati delle due sezioni: Pietro Peru 229, Patrizia Piras 214 (sez. B), Giovannangela Floris 202, Elisabetta Mattu 200, Marta Eleonora Mibelli 194, Eugenio Lintas 192, Lucia Altea 182, Rita Perantoni 182, Luca Mura 164, Marcello Demartis 153, Emilio Esposito 142, Anna Maddalena Pattitoni 124, Giorgio Manconi 109, Roberta Ruiu 91, Alessio Deroma 88, David Foddanu 77, Raimondo Nurra 74, Antonio Cossu 73, Michela Cocco 72, Giulio Derosas 72, Maria Teresa Petta 64. Schede bianche 0. Chiuse le formalità di voto e le conseguenti verifiche, il risultato delle elezioni è proclamato dal presidente del seggio con la comunicazione al Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli Affari di Giustizia, presso la Direzione Generale della Giustizia Civile. Saranno eletti nel rinnovato Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC di Sassari per il prossimo quadriennio gli undici candidati più votati.